Notizie 

Sinodo e Quaresima: mons. Giancarlo Bregantini tiene il ritiro mensile del clero diocesano

Nella giornata odierna il clero diocesano si è riunito per vivere la mensile giornata di ritiro e di fraternità. A guidare la giornata odierna l’arcivescovo metropolita di Campobasso-Bojano, mons. Giancarlo Bregantini, il quale ha tenuto una catechesi sulla lettera di San Giacomo Apostolo. Tale catechesi è stata tratta dalla sua ultima pubblicazione compiuta da più autori, come egli stesso ha specificato: Consolidate la speranza.

L’intervento del vescovo molisano è voluto essere un valido strumento sia per vivere al meglio il periodo di Quaresima, da poco aperto, sia per comprendere, e così abitare, il tempo sinodale che la Chiesa propone a tutti i suoi fedeli e, ancora, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

Tanti gli spunti che il presule ha donato ai sacerdoti e diaconi della nostra diocesi ma al di sopra di ogni cosa certamente, i presenti, hanno potuto comprendere come alla base di questo scritto apostolico ci sia un forte richiamo d’amore del pastore verso la comunità cui è mandato dal Signore stesso; amore che scaturisce dal doppio evento pasquale della Risurrezione di Cristo e della Pentecoste.

Tale incontro s’inserisce in un cammino annuale che vede il tema della sinodalità, il punto cardine da sviscerare e comprendere; l’intervento dell’arcivescovo Bregantini, perciò, diviene come un mattone per la costruzione di questo grande edificio che possiamo chiamare e definire Chiesa sinodale e missionaria.