Notizie 

Pedalata della Speranza: Sulmona- Pratola Peligna uniti nella speranza e nella carità

La parola d’ordine è “Speranza”. Speranza – basta sfogliare un qualsiasi dizionario – vuol dire “Attesa fiduciosa, più o meno giustificata, di un evento gradito o favorevole”.
L’attesa, per un evento gradito quanto favorevole, è rivolta a giovedì 5 agosto: si partirà da Sulmona per arrivare a Pratola Peligna, passando per Prezza, Raiano e Corfinio.
La “Pedalata della Speranza” è un evento che la diocesi di Sulmona, su iniziativa della Conferenza Episcopale Italiana, ha promosso insieme con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Pavind Bike di Sulmona, anche nel ricordo dello scomparso Fernando Ranalli che tanto ha dato al movimento ciclistico abruzzese. Tale iniziativa, poi, si collega alla più ampia di #oravieneilbello, che prevede numerosi avvenimenti: Spera e abita, Spera e abita, Spera e allena, Spera e cammina, Spera e prega.

Una proposta che, attraverso lo sport, punta a sensibilizzare ciascuno ad una maggiore generosità verso il prossimo: infatti, con lo sport si vivrà anche una particolare iniziativa caritatevole dove ogni comunità parrocchiale e cittadina sarà chiamata a dare un contributo concreto a sostegno della caritas diocesana. Tale contributo, per lo più raccolta viveri, vuole essere segno di una speranza incarnata e di un futuro che si costruisce partendo dall’oggi così come si può leggere nell’insegnamento della Lettera di San Giacomo Apostolo.

Sarà una domenica speciale: un’occasione unica in cui grandi e piccoli, gruppi di amiche e di amici, famiglie intere, potranno trascorrere una giornata all’insegna dell’amicizia, del rispetto reciproco e della condivisione della fede e dell’amore fraterno. Così commenta l’iniziativa il vescovo di Sulmona, mons. Michele Fusco, il quale sarà in prima fila giovedì: «quella del 5 agosto è sicuramente un’occasione per vivere insieme con gioia: il creato, la fede e la carità. Un momento di allegria e di relax che tuttavia si collegano alla riflessione e al nutrirci dei valori più belli che un essere  possa vivere: la comunione con Dio, col creato e con i fratelli. Il 5 agosto, poi, la Chiesa ricorda la Vergine Maria col titolo di Madonna della Neve; ci vogliamo affidare a lei che ha fatto della sua vita un’armonia per Dio e per i fratelli».

Il presidente dell’Asd Pavind Bike Team, Giovanni Salerno, spiega: “quando S.E. Mons. Fusco ci ha chiesto di dare una mano ad organizzare un evento sportivo all’interno del più vasto programma di iniziative della chiesa locale e nazionale, non abbiamo esitato a metterci a disposizione.
La Speranza è un valore che vorremmo i nostri ragazzi coltivassero: Speranza in uno sport sano e salutare, Speranza in un domani migliore, Speranza in un mondo migliore. Noi, nelle nostre iniziative e attività avremo sempre questi tra i valori da coltivare e trasmettere. Portare tra le nostre Comunità e nel nostro territorio un segno di speranza penso sia un gesto molto significativo per tutti coloro che praticano sport”.

Appuntamento, allora, giovedì 5 agosto presso piazza del Plebiscito in Sulmona (sulla Chiesa di Santa Maria dalla Tomba) per vivere in fraternità, sicurezza e gioia questo giorno.