Notizie 

La famiglia cristiana: chicco di grano sulla via della santità

Lunedì 22 marzo il Settore Equipe Notre Dame di Sulmona ha partecipato all’incontro mensile svolto, in quest’occasione, nella chiesa di Sant’Antonio di Padova in Sulmona. Alla celebrazione eucaristica oltre che don Ishak, come consigliere spirituale del nostro settore, ha partecipato il nostro vescovo Michele, il quale ha presieduto la celebrazione eucaristica.

Proprio il Vescovo, leggendo nei nostri cuori, ha proposto di meditare una lettera scritta dal nostro fondatore padre Henri Caffarel, il quale così scriveva: «la coppia cristiana unita nel sacramento del matrimonio è la sola istituzione naturale che goda del privilegio di entrare nell’ordine della grazia, e attraverso la grazia di essere riunita al Corpo Mistico e che pertanto la vita della coppia ha un duplice orientamento: sia di culto sia apostolico». Parole forti, che da un lato ci ricordano la forte responsabilità cui siamo stati chiamati e abbiamo scelto nel giorno del nostro sì dall’altro, però, ci danno un forte coraggio a camminare in avanti non da soli ma sempre accompagnati dalla Santa Famiglia, nostro modello, e dallo Spirito Santo, nostro consolatore e luce di salvezza.

Ancora poi, il Vescovo, riprendendo la parabola del chicco di grano che muore per portare frutto ha ricordato che l’unica via dell’amore è accettare di morire come il chicco di grano per dare i frutti cioè incamminarsi sulla via della santità; è proprio quest’accettazione che trasforma una relazione di coppia in una comunione che rende visibile Gesù per chi viene a incontrarci in famiglia. Quest’unica via però necessita indispensabilmente di un profondo abbandono a Dio.

Le parole del Vescovo, come tutta la celebrazione accompagnata dal suono della chitarra e dal canto del coro, ci hanno ricaricato per vivere intensamente la grande e santa settimana, che culminerà nella festa della Santa Pasqua, centro e culmine della vita di ogni cristiano.