“I passi dell’uomo per un possibile cambiamento: dall’antropizzazione indiscriminata allo sviluppo sostenibile”

In occasione del Tempo del Creato, che va dal 1° Settembre al 4 Ottobre, i cristiani di tutto il mondo si uniscono per pregare e prendersi cura del Creato. Anche la Diocesi di Sulmona-Valva ha organizzato la giornata diocesana per la Custodia del Creato che si svolgerà nel comune di Bussi sul Tirino il 22 settembre. L’evento, dal titolo: “I passi dell’uomo per un possibile cambiamento: dall’antropizzazione indiscriminata allo sviluppo sostenibile”, si inserisce in un ciclo di conferenze intitolato: A QUALCUNO PIACE CALDO, che si terrà in collaborazione con l’Agenzia Promozione Culturale di Sulmona.
In questo incontro saranno presenti ospiti di fama internazionale come il Prof. Filippo Giorgi del Centro Internazionale di Fisica Teorica di Trieste, che nel 2007 è stato insignito del Premio Nobel per la Pace in qualità di membro del Comitato Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC, Intergovernmental Panel on Climate Change) e Padre Eduardo Agosta, membro della Commissione Generale carmelitana per la Giustizia, la Pace e l’Integrità del Creato, Professore universitario in Scienze del Clima e degli Oceani che ha contribuito, con le sue pubblicazioni, alla redazione dell’Enciclica Laudato Si’ di Papa Francesco.

Share

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.