Don Eustachio Schiappa è stato nominato Cappellano di Sua Santità



Domenica 16 luglio la chiesa di Castel di Sangro era piena di fedeli per la messa domenicale. Al termine il vescovo ha letto e consegnato la bolla di nomina di Cappellano di Sua Santità a Don Eustachio Schiappa. Un caloroso e sentito applauso si è levato da parte di tutti i parrocchiani, per un riconoscimento atteso da tempo.




Don Eustachio, ora Monsignore, ha servito diverse comunità parrocchiali, è stato docente nelle scuole superiori di Castel di Sangro, è Assistente regionale dell’UNITALSI, è stato sempre accanto alla gente e in modo particolare ai malati e alle persone che soffrono. Dopo che il Vescovo gli ha consegnato la fascia, Monsignor Eustachio prendendo la parola ha ringraziato il Santo Padre Papa Francesco per averlo annoverato nel numero dei Prelati d’Onore, ha ringraziato il Vescovo e tutti i presenti mettendo in evidenza che ciò che conta nella vita è amare Dio e il prossimo.



Share

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.