IN CARITATE CONIUNCTI. Concerto nella ricorrenza del decimo anno di inizio del ministero pastorale del Vescovo in Diocesi



La Cappella Pamphiliana, diretta dal Maestro Alessandro Sabatini, con in quintetto di ottoni, ha tenuto, nella chiesa dell’Annunziata in Sulmona, un concerto nella ricorrenza del decimo anno di inizio del ministero pastorale del Vescovo nella Diocesi di Sulmona-Valva. Un momento alto di arte, di canto, di suono che ha elevato gli animi alla lode a Dio.




Nella introduzione al concerto una componente del coro si è rivolta al Vescovo con queste parole: “Uno stile di vita più che un motto. Uno spaccato di attitudini pastorali che segnano la tappa del primo decennio. Uniti nell’Amore. L’amore che lega un pastore, scelto dallo Spirito Santo per guidare questa piccola porzione del popolo di Dio che è la Chiesa Diocesana di Sulmona – Valva. Un legame sincero, schietto che come tutte le relazioni d’amore è costituito da gioie e da sofferenze, da sorrisi e da incomprensioni.



Uniti nell’Amore. Quello con la A maiuscola che vede il pastore diocesano ripercorrere i passi del pastore davideo: ”il tuo bastone ed il tuo vincastro mi danno sicurezza”. Il bastone per dividere le acque che frammentano la società ed orientare il popolo che talvolta erra nel deserto. Il vincastro per stimolare a raggiungere la meta, oggi in salita, nella preghiera, nella dottrina, nei Sacramenti. Senza sconti, senza compromessi così come l’amore di Gesù Cristo nella sua interezza ridondante dalla croce.



Uniti nell’Amore. Da dieci sotto l’attento sguardo di Maria nostra Madre e Maestra di vita, patrocinati dalla fierezza dei nostri Santi Panfilo e Pelino e dall’autorevole carità di Celestino V. Come dieci anni fa, mentre in queste ore imbracciava il pastorale che fu di San Panfilo e sedeva alla cattedra da dove ancora oggi continua ed esercita con la vita il motto che si è scelto: Uniti nell’Amore. Auguri Eccellenza, Dio la benedica e per sempre, restiamo uniti nell’Amore. Al termine il Vescovo ha ringraziato tutti invitando ad essere uniti nell’amore di Dio e ad essere una Chiesa viva e in cammino con fiducia”






Share

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.