Sesto giorno da pellegrini per i giovani della gmg di Rio 2013



I Pellegrini della gmg di Rio sono partiti questa mattina da Itaquaquecetuba per San Paolo, dove hanno trascorso una mattinata a contatto con l’arte, la cultura e la conoscenza di questo vasto e complesso territorio. Hanno visitato anzitutto Il Duomo che e’ una delle più grandi cattedrali del Nuovo Mondo: misura infatti 111 m in lunghezza e 44 in larghezza. Le torri campanarie raggiungono l'altezza di 92 m.

I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1913 e si protrassero fino al 1954, anno della sua inaugurazione. Le torri furono completate nel 1967. È un edificio in stile neo-gotico eccezion fatta per la sua cupola, inspirata a quella rinascimentale di S. Maria del Fiore di Firenze. In un secondo momento i giovani si sono recati nel Monastero di San Benedetto e nel Teatro Municipiale. In un grande parco comunale hanno consumato Il pranzo e nel pomeriggio sono rientrati ad Itaquaquecetuba per la Festa Juliva, organizzata dalla comunita’ di San Benedetto. E’ una tradizione popolare che si tiene nella prima quindicina di luglio, quest’anno arriccchita da una grande partecipazione giovanile che ha amplificato Il clima di festa, di agape e di fraternita’. In serata, come di consueto, si e’ tenuta la Celebrazione Eucaristica nella zona pastorale di S. Bartolomeo, dove la comunita’ ha celebrata la Giornata dell’amicizia, altra ricorrenza brasiliana.

I pellegrini, con gli occhi velati dalle lacrime, hanno ricevuto in dono un piccolo omaggio che la comunita’ ha voluto preparare per i suoi “ nuovi amici”. In questo clima di commozione e profonda gratitudine a Dio termina anche la sesta giornata della settimana missionaria.

Share

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.