Mons. Giovanni Di Placido è tornato alla Casa del Padre

Mons. Giovanni Di Placido è tornato alla Casa del Padre

Venerdì 22 luglio mentre la Chiesa celebrava la festa di Santa Maria Maddalena, prima testimone del Risorto, Dio Padre ha chiamato Don Giovanni Di Placido a contemplare la bellezza del...

  • Sabato, 23 Luglio 2016 00:24

Pellegrinaggio in preparazione alla GMG

La giornata del 22 luglio é trascorsa velocemente. Al mattino i giovani dell'Abruzzo si sono radunati in una località di nome Taciu, a pochi chilometri da Radom, per un momento di festa e di...

  • Venerdì, 22 Luglio 2016 14:47

I giovani della GMG a Radom in Polonia

Dopo due giornate di viaggio in pullman i giovani che partecipano alla GMG a Cracovia sono giunti finalmente a Radom città che conta oltre duecentomila abitanti . L'accoglienza é stata cordiale e...

  • Domenica, 17 Luglio 2016 10:13

Il parere del Vescovo sulla bretella A24 e A25

E’ stato chiesto al nostro Vescovo cosa ne pensa della bretella autostradale A25 e A 24. La sua risposta in sintesi: “Il discusso e ambizioso progetto che prevede la realizzazione di gallerie e...

  • Sabato, 16 Luglio 2016 10:59

Convegno regionale della CEAM sullo sport a Pescara

  Si è tenuto a Pescara il Convegno regionale promosso dalla Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana sul tema: “Per un nuovo umanesimo sportivo”. Il direttore regionale Mario Ialenti, che ha...


Festeggiato S. Rocco a Sulmona

La piccola e antica chiesa di S. Rocco, collocata in Piazza Garibaldi a Sulmona, ha accolto centinaia di fedeli in occasione della festa del santo. Il parroco mons. Aladino ha presieduto le celebrazioni e concelebrato con il Vescovo in serata. Al termine della celebrazione il Vescovo ha detto: “Vedo come voi sulmonesi e abitanti del territorio avete una bella devozione a S. Rocco, santo della carità, vi ringrazio della testimonianza di fede.

Vi invito, da questo luogo, che è piazza mercato, a cercare e nulla anteporre al Tesoro che rimane per la vita, il Signore Gesù nostro salvatore, come ha fatto san Rocco nel suo cammino di fede e di operosa carità a favore dei più poveri e malati”.

Share

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.