Catechistico 

Convegno catechistico nazionale 2011

Dal 20 al 23 giugno scorso si è svolto a Pesaro il XLV Convegno nazionale dei Direttori degli Uffici Catechistici Diocesani. Il tema di studio è stato “Adulti testimoni della fede, desiderosi di trasmettere speranza. Responsabilità e formazione della comunità cristiana”. Le linee guide della riflessione sono state le seguenti: l’urgenza della formazione integrale dei catechisti con la finalità di abilitarli all’accompagnamento, qualitativo e autorevole, nel percorso di iniziazione e re-iniziazione alla fede del mondo adulto; la necessità di impostare o intensificare una formazione permanente delle persone coinvolte nella pastorale parrocchiale; sviluppare altresì itinerari di condivisione e dialogo affinché gli adulti possano affrontare alla luce del Vangelo le responsabilità inerenti alla loro condizione.
Inoltre si è sottolineato la necessità di rinnovare la metodologia catechistica degli adulti: è impellente creare spazi e tempi per educare alla fede a partire da una familiarità con la Parola di Dio usando il linguaggio della vita quotidiana. Per affrontare competentemente le domande e le sfide degli adulti è fondamentale utilizzare come documenti della fede il Catechismo della Chiesa Cattolica e il suo Compendio e il Catechismo degli Adulti della Conferenza Episcopale italiana ‘La verità vi farà liberi’.
La catechesi missionaria è oggi la priorità fondamentale per andare verso gli adulti. La forza e il coraggio dei catechisti e delle comunità parrocchiali si trova nella spiritualità biblica e sacramentale, come anche nelle virtù umane e teologali e nella coerenza di vita, affinché la testimonianza di santità degli agenti pastorali possa suscitare interrogativi e desiderio di una adesione totale a Cristo e alla sua Chiesa.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0